1 Novembre

  • 1500: A Firenze, nasce lo scultore Benvenuto Cellini, autore anche di una pregiata Autobiografia. La madre di uno dei suoi apprendisti lo accuserÓ di aver sodomizzato il figlio. MorirÓ il 14 febbraio 1571.
  • 1757: A Passagno, nasce lo scultore neoclassico Antonio Canova (Cupido e Psiche). MorirÓ il 13 ottobre 1822.
  • 1759: A Marbach nasce lo scrittore Friedrich von (Johannes Christoph) Schiller, autore del Guglielmo Tell (1804) e, soprattutto, del Don Carlos, ispirato alla tragica morte di von Katte, il militare amato da Federico II di Prussia anche se, ufficialmente, vuol raccontare la storia del primogenito di Filippo II di Spagna, rivale in amore con il padre. MorirÓ il 9 maggio 1805.
  • 1871: A Newark, New Jersey, nasce lo scrittore Stephen Crane (Maggie: a girl of the streets, 1893, e Flowers of Asphalt, un inedito sulla prostituzione maschile). MorirÓ il 4 giugno 1900.
  • 1879: A Springfield, Illinois, nasce Vachel Lindsay, poeta, scrittore e conferenziere (The Cargo, 1914, Johnny Applesed, 1928). MorirÓ il 5 dicembre 1931.
  • 1889: Nasce l'artista tedesca Hannah H÷ch.
  • 1907: Muore a Parigi Alfred Jarry, nato l'8 settembre 1873.
  • 1937: Nasce a Paterson, New Jersey, il fondatore dei giochi gay, Tom Waddell. Muore l'11 luglio 1987.
  • 1976: A Torino esce il primo numero di Lambda, giornale del movimento inizialmente legato al FUORI, ma che pi¨ tardi si renderÓ indipendente sotto la direzione di Felix Cossolo.
  • 1979: Fino al 4 del mese si tiene un importante convegno organizzato dalla rivista Lambda di Torino e dal circolo Narciso di Roma, presso il convento occupato della capitale, con la partecipazione di un gran numero di gruppi e circoli di mezza Italia.
  • 1989: Inizia a funzionare la prima agenzia turistica italiana specializzata in viaggi gay. ╚ il Lion's Travel Club di Torino.
  • 1989: Con lo slogan "Il Messaggero ha sangue nelle sue rotative", Rome Gay News lancia una campagna di boicottaggio contro il linguaggio offensivo usato dal quotidiano diretto dal cattolico Mario Pendinelli in una inchiesta apparsa a tutta pagina in quattro puntate. In pochi giorni riceve centinaia di lettere, telefonate e fax di solidarietÓ (e di protesta contro il quotidiano) da tutto il mondo. Il 6 novembre, a New York, Act Up esamina la "situazione italiana" nel corso della sua riunione del lunedý minacciando, se Il Messaggero non darÓ soddisfazione alle richieste di RGN, di marciare sul consolato italiano.
  • 1990: Muore per complicazioni da aids Vito Russo, affrontando coraggiosamente la malattia e diventando un autorevole portavoce delle persone con hiv. Era nato l'11 luglio 1946.
  • 1992: La Gay House Ompo's lancia l'iniziativa "Notte Buia", invitando tutti i locali gay di Roma a spegnere le luci per un minuto alla mezzanotte tra il 1 ed il 2 novembre, per ricordare la morte di Pasolini. Nel corso degli anni l'iniziativa si allargherÓ gradualmente ai locali gay e non gay in Italia e all'estero.